rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità

Mimose per la festa della donna, Grasso: "Chiediamo controlli sugli abusivi"

In Italia la spesa media é di trenta euro

In Italia la spesa media per la festa della donna è di circa 30 euro a regalo. Quest'anno i dati sono arricchiti da una ricerca fatta dalla CIDEC nazionale , che ha calcolato come la sola giornata del 8 marzo determini il 5% del fatturato annuale di un fioraio e un incremento delle vendite pari al 150%. Ogni fioraio venderà almeno 50 tra mazzi di fiori e mimose. Una manna per un settore che negli ultimi anni ha perso molto. 2.700 i fiorai che hanno chiuso negli ultimi anni solo in Italia. Ma le attese per quest'anno lasciano ben sperare.
In provincia di Avellino è anche attiva la consegna fiori direttamente al domicilio del destinatario, anche su appuntamento.

"Cerchiamo anche in questa circostanza, di sostenere l'economia regolare e le attività tradizionali di vendita al dettaglio. Compriamo la mimosa dal nostro fioraio della porta accanto e resistiamo alla tentazione dell'acquisto last minute dall'abusivo di turno. Noi, come al solito, sensibilizzeremo la Polizia Municipale per i i consueti controlli di contrasto al fenomeno, ma, come sempre, in questi casi, la sensibilità del consumatore fa molto più della pura repressione. Che sia dunque una belle festa, magari un po' anche per le nostre attività di vendita piante e fiori" sono le parole di Nicola Grasso, presidente provinciale della Confederazione Italiana Degli Esercenti e Commercianti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mimose per la festa della donna, Grasso: "Chiediamo controlli sugli abusivi"

AvellinoToday è in caricamento