menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I mercatali non hanno dubbi: "Piazzale degli Irpini è idoneo e il sindaco lo sa!"

"È la documentazione in possesso del Tar di Salerno a dimostrare l'idoneità dell'area"

I mercatali non hanno dubbi: "Piazzale degli Irpini è  allo svolgimento del mercato bisettimanale".

Stando a quanto contenuto nella documentazione raccolta dal Tar di Salerno, infatti, vi sarebbero prove inconfutabili di lavori deliberati nel 2014 dalla giunta dell'allora sindaco di Avellino, Paolo Foti, e conclusi nel dicembre dell'anno successivo, ai fini della riqualificazione dell'area mercatale che, dal gennaio di quest'anno, è stata riconvertita in terminal degli autobus.

Sull'area sussiste il vincolo fino al 2021

Tuttavia, a giocare un ruolo importante in favore degli operatori del settore, vi è il vincolo regionale a cui l'area di Piazzale degli Irpini è sottoposta, fino al 2021: vincolo che, di fatto, avrebbe dovuto rendere la storica sede del mercato del capoluogo inutilizzabile per altri scopi diversi da quello riferito alle attività mercatali.

Informazioni, queste ultime, che potrebbero essere valutate con attenzione dal Tar di Salerno il prossimo 14 ottobre, data dell'emanazione della sentenza che porrà un punto fermo sulla vicenda mercato ad Avellino.

I mercatali, infine, hanno espresso i loro più sinceri ringraziamenti al Prefetto di Avellino per l'impegno assunto nel seguire la loro vicenda umana e sociale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento