menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Luigi Moio ai vertici dell'Oiv, una bella notizia per l'Irpinia del vino

L'International Organisation of Vine and Wine può partecipare alla regolamentazione dei suoi Stati membri nel settore viti-vinicolo o della salute

Luigi Moio ai vertici dell'Oiv. Il professore ordinario di enologia all'università degli Studi di Napoli è stato proclamato a Parigi vicepresidente dell'Oiv. Una notizia importante per l'enologia italiana ma soprattutto per l'Irpinia dove il professore ha messo radici realizzando la sua prestigiosa cantina Quintodecimo. 

L’OIV è infatti un’Organizzazione intergovernativa a carattere scientifico e tecnico fondata nel 1924, Riunisce rappresentanti derivanti da 45 Stati membri ed anche un'identità territoriale cinese che ha un ruolo di osservatore.

Luigi Moio, figura di spicco nel mondo della ricerca enologica internazionale, è inoltre autore di numerosi studi sull’aroma del vino e sui  processi tecnologici di trasformazione. Compito delle Commissioni all’interno dell’Organizzazione è di trattare tutti gli aspetti riguardanti l’elaborazione dei vini, la protezione di indicazioni geografiche e denominazioni d’origine, fino alla loro commercializzazione. Esperti scientifici internazionali compongono il Comitato Scientifico e Tecnico, suddiviso nelle commissioni Viticoltura, Enologia, Economia e Diritto, Sicurezza e Salute. Il Comitato Esecutivo è invece composto dai rappresentanti dei Governi.

Fra i principali compiti dell’OIV rientrano la formulazione di raccomandazioni da applicare negli Stati membri in materia di produzioni e pratiche enologiche, l’assistenza ad altre organizzazioni internazionali intergovernative, l’armonizzazione di norme internazionali e l’elaborazione di nuove norme internazionali, per migliorare le produzioni vitivinicole, la loro commercializzazione tenendo conto degli interessi dei consumatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento