rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Pista ciclabile Viale Italia, Cipriano: "Una colata di asfalto, ad una sola corsia, brutta, stretta ed inutilizzabile"

Il consigliere comunale critica i lavori effettuati a Viale Italia per realizzare la pista ciclabile

"Avete deturpato l’intero Viale Italia, già ridotto ai minimi termini per abbandono e sporcizia". Così Luca Cipriano si rivolge all'amministrazione comunale di Avellino manifestando la sua contrarietà di fronte alla pista ciclabile realizzata a Viale Italia. Secondo il consigliere comunale, l'opera non può essere definita "pista ciclabile" ma "una colata di asfalto, ad una sola corsia, brutta, stretta ed inutilizzabile". L'idea di sostituire la pavimentazione esistente con una striscia di asfalto è, per il consigliere, un investimento di denaro pubblico sbagliato che non risponde a nessun criterio estetico né senso pratico.

Nel frattempo, in seguito alle critiche ricevute anche dai cittadini, il Sindaco Festa ha deciso di interrompere i lavori di esecuzione dell'opera per rivedere la sua realizzazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pista ciclabile Viale Italia, Cipriano: "Una colata di asfalto, ad una sola corsia, brutta, stretta ed inutilizzabile"

AvellinoToday è in caricamento