rotate-mobile
Attualità

Legambiente Avellino: "Caro Sindaco, per Natale vorrei una città Plastic Free"

La letterina inviata al primo cittadino Gianluca Festa alla vigilia della seconda edizione di Festambiente

“Caro Sindaco, per Natale vorrei una città Plastic Free” 

È questa la letterina di Legambiente Avellino rivolta al primo cittadino del capoluogo, Gianluca Festa. Natale è alle porte e, nonostante la dichiarazione di emergenza climatica in città sia stata dichiarata anni fa, ci sono ancora bottigliette e plastica in tutti i luoghi, a partire dal comune. Dopo lo sciopero per il clima di un anno fa gli ambientalisti erano stati dal sindaco e tra i loro punti c'era proprio la richiesta di un'Avellino plastic free. Al momento però, al netto delle promesse, nulla è stato fatto.

"Chiediamo al Comune di adottare un protocollo per rendere i luoghi plastic free. Bisogna partire dal comune e regolamentare così anche tutti gli eventi che si tengono in città, poi toccherà rivolgersi ai commercianti che già sono un passo avanti", dichiara il presidente di Legambiente Avellino – Alveare Antonio Di Gisi. “dal 13 al 16 ottobre in tutti gli eventi previsti nel calendario di festAmbiente sarà presente un cartello di protesta proprio come quelli che abbiamo visto in piazza in questi anni, questa è una proposta avanzata più volte alla fine degli scioperi per clima ad Avellino, forse è l’ora di renderla realtà.”

Ti aspettiamo a FestAmbiente - Che tieni a fa'?

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legambiente Avellino: "Caro Sindaco, per Natale vorrei una città Plastic Free"

AvellinoToday è in caricamento