Attualità

Asl di Avellino, premialità ai dipendenti e contrattazione integrativa

La comunicazione dell'azienda sanitaria locale

A seguito dell'accordo sindacale sottoscritto dall'ASL di Avellino, guidata da Mario Nicola Vittorio Ferrante, e i sindacati lo scorso 29 maggio 2024, acquisito parere favorevole del Collegio sindacale, con la mensilità di giugno 2024 si provvederà ad erogare le spettanze al personale del Comparto relative alla premialità residua anno 2022 e la quota anno 2023, nonché quote di indennità residue non corrisposte.

A breve seguirà la convocazione per la contrattazione integrativa per la destinazione dei fondi anno 2024 e lavvio delle procedure per il conferimento degli incarichi per il personale del comparto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asl di Avellino, premialità ai dipendenti e contrattazione integrativa
AvellinoToday è in caricamento