menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'indice rt scende, ma la Campania resta zona rossa: ecco perché

La Lombardia ha un indice Rt superiore alla Campania, ma è passata in zona arancione

La Campania resta in Zona Rossa fino al 3 dicembre. Questo è quanto ha stabilito con ordinanza il Ministro della Salute Roberto Speranza che dispone la classificazione delle fasce di rischio relative alla diffusione del Covid-19.

Alto rischio 

Nonostante l'indice Rt sia sceso ad uno e sia inferiore ad esempio alla Lombardia, passata in zona arancione, i dati dell'ISS hanno classificato la Campania ad alto rischio di contagio. 

Sistema sanitario sotto stress

 I casi di Coronavirus continuano ad avere un impatto alto sul sistema sanitario regionale. Per questo mentre l'Rt scende e si attesta sotto la soglia di rischio, la Campania non se la cava meglio nella classificazione della trasmissione del Coronavirus e nell'impatto sul sistema sanitario regionale.

Dal report la Campania registra un aumento percentuale dei tamponi positivi dei 3,4% nei 14 giorni presi in considerazione, mentre dovrebbe diminuirli. Gli altri parametri che superano la soglia di allerta, poi, riguardano il sovraccarico dei servizi sanitari e assistenziali. 

Sforato il tetto di allerta del 30% per il Tasso di occupazione dei posti letto totali di Terapia Intensiva per pazienti COVID-19 che è al 34%. Così come oltre la soglia di allerta del 40% è il Tasso di occupazione dei posti letto totali di Area Medica per pazienti COVID-19 che arriva al 43%.

L'indice Rt nelle Regioni Italiane

Ecco i dati: Abruzzo 1.06, Basilicata 1.21, Calabria 0.92, Campania 1, Emilia Romagna 1.07, Friuli Venezia Giulia 1.09, Lazio 0.88, Liguria 0.76, Lombardia 1.17, Marche 0.93, Molise 1.17, provincia autonoma di Bolzano 1, Piemonte 0.89, provincia autonoma di Trento 0.81, Puglia 0.99, Sardegna 0.71, Sicilia 1.04, Toscana 1.20, Umbria 0.94, Valle d’Aosta 0.99. Veneto 1.20.

Regioni rosse e arancioni 

Attualmente le Regioni arancioni sono Calabria, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Basilicata, Puglia, Friuli Venezia Giulia. Quelle gialle Liguria, Sicilia, Sardegna, Lazio, Molise, Veneto, Provincia autonoma di Trento. Sono rosse la Provincia autonoma di Bolzano, la Toscana, Abruzzo, Campania, Valle d’Aosta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende sotto l'1 l'Rt medio italiano, in Campania quello più basso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento