Attualità

#Iorestoacasa con cultura: a Salza Irpina la biblioteca itinerante

Cento libri per adulti e bambini saranno a disposizione della popolazione e recapitati direttamente a casa

Il Comune di Salza Irpina per non alimentare il contagio da Covid-19 ha invitato tutta la popolazione del piccolo borgo irpino a restare a casa. Per rendere meno difficili le giornate in cui si dovrà rimanere tra le mura domestiche, l'amministrazione comunale ha deciso di "aprire le porte" della biblioteca comunale e dare vita al progetto "Io resto a casa con Alessandro Manzoni". Cento libri per adulti e bambini saranno a disposizione della popolazione che vorranno occupare il tempo leggendo un buon libro. Naturalmente dopo la scelta del titolo presente all'interno del patrimonio della biblioteca comunale intitolata allo scrittore milanese, il libro verrà recapitato direttamente a casa. Un progetto che cerca di aiutare l'evasione in un momento difficile e di alimentare la cultura. 

Il Comune oltre ad iniziative come questa, grazie alla collaborazione della ProLoco Ciao Salza, ha attivato il Centro Operativo Comunale per supportare gli anziani e le persone che hanno patologie in tutte quelle attività necessarie visto la circostanza che li costringe a rimanere in casa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

#Iorestoacasa con cultura: a Salza Irpina la biblioteca itinerante

AvellinoToday è in caricamento