rotate-mobile
Attualità

Alloggi popolari Via Imbimbo, gli inquilini assegnatari scrivono al sindaco Festa e all'assessore Mazza

Una richiesta di chiarezza e di risposte concrete sulle sorti degli edifici

Riqualificazione edilizia residenziale pubblica ad Avellino. Gli inquilini assegnatari degli alloggi popolari di Via Luigi Imbimbo hanno scritto una lettera al sindaco Gianluca Festa e all'assessore alle politiche abitative Marianna Mazza con la richiesta di chiarezza in merito al futuro degli edifici in cui vivono. "Cerchiamo risposte concrete relative alle sorti degli stessi, sull'avanzamento della sostituzione dell'edilizia popolare, dove i fondi stanziati dalla Regione Campania per la riqualificazione degli oramai fatiscenti e degradanti edifici (tra amianto e cartongesso) non siano entrati nella delibera ultima ripartita in consiglio comunale".
"Come tutti gli insediamenti in prefabbricazione pesante, anche noi di Via Luigi Imbimbo dobbiamo difendere i nostri diritti" concludono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alloggi popolari Via Imbimbo, gli inquilini assegnatari scrivono al sindaco Festa e all'assessore Mazza

AvellinoToday è in caricamento