Incendio Pianodardine, gli agricoltori chiariscono: "La cipolla ramata di Montoro è esente da ogni rischio"

Il comitato promotore della IGP Cipolla Ramata precisa che la raccolta è avvenuta prima del rogo

In seguito al rogo ICS e ai vari comunicati in cui si invitano gli agricoltori a non raccogliere i prodotti ortofrutticoli, il comitato promotore della IGP Cipolla Ramata di monotoro tiene a chirire quanto segue:

1) il prodotto cipolla ramata di Montoro si racoglie tra fine giugno e tutto luglio.

2) la cipolla ramata di Montoro e una cipolla da serbo per cui è un prodotto che si conserva fino ad aprile dell'anno successivo alla raccolta.

3) la cipolla ramata di montoro dopo la raccolta viene stoccata in bins di legno o plastica alimentare e conservati in celle frigorifere.

Per sfatare ogni dubbio, poter chiarire e diffondere la sicurezza ai consumatori relativa al consumo della cipolla ramata di Montoro gli agricoltori invitano tutti a visitare le proprie aziende.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Nuovo Clan Partenio" in ginocchio, i dettagli dell'operazione

  • Avellino, maxi blitz contro il nuovo clan Partenio: 23 arresti

  • Guida Espresso 2020, i migliori ristoranti in Irpinia

  • "Partenio 2.0": le intercettazioni tra Damiano Genovese e il padre

  • Antiche ricette d'Irpinia: tempo di vendemmia tempo di 'Cazzi Malati'

  • Operazione "Partenio 2.0", i nomi degli arrestati e le intercettazioni shock

Torna su
AvellinoToday è in caricamento