menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incastellamento in Irpinia tra il medioevo e l’età moderna, Petecca: "Un momento di riflessione culturale ed una pagina di storia medioevale della nostra terra"

Lo ha dichiarato il presidente degli architetti irpini nel corso dell’incontro organizzato dalla Delegazione Fai Avellino

Nel ricco calendario di iniziative della Delegazione Fai Avellino 2021, patrocinate dall’Ordine degli Architetti irpini, oggi si è tenuto, in modalità webinar, l’evento “Incastellamento in Irpinia tra il medioevo e l’età moderna” - con l’arch. Giuseppe De Pascale, dell’Istituto Italiano dei Castelli Sezione Campania - Napoli, lo storico Francesco Barra, docente di Storia Moderna presso l’Università degli Studi di Salerno, e il prof. Giuseppe Muollo, storico dell’arte e direttore coordinatore presso la Soprintendenza per i Beni Architettonici Ambientali e Storico Artistici di Salerno e Avellino. La tavola rotonda ha costituito un momento di conoscenza e dibattito sulle iniziative tendenti a valorizzare un patrimonio diffuso presente nella nostra provincia, il cui recupero richiede anche di individuare nuove funzionalità compatibili con le strutture originarie. L'incontro ha messo a fuoco le peculiarità di queste strutture, 80 siti castellari su 118 comuni, sotto il profilo storico, architettonico e archeologico. Secondo l’arch. De Pascale “Il fenomeno dell’incastellamento è una novità rilevante del paesaggio medievale ed è proprio di una terra interna quella nostra del vecchio principato ulteriore e poi provincia di Avellino. Una storia che impone una necessaria e interessante valorizzazione del nostro territorio”. “Un momento di riflessione culturale ed una pagina di storia medioevale della nostra terra attraverso la valorizzazione dei castelli che in Irpinia sono veramente tanti”. Lo ha dichiarato il presidente degli architetti irpini Erminio Petecca nel corso dell’incontro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento