Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

In memoria di Saverio Festa: un anno senza il "ragioniere"

Il ricordo di un grande uomo di cultura, a un anno dalla sua scomparsa

"Un anno senza il “ragioniere”, così come si faceva chiamare. Francesco Saverio Festa se ne è andato esattamente un anno fa, il 25 marzo 2019, lasciando al tavolo della cultura cittadina e meridionale un posto vuoto, un’assenza pesante. Lui che, parafrasando Weber, di cui consigliava la lettura, era docente per vocazione e non per professione. Un silenzio assordante quello che si è trascinato con lui, in un panorama culturale che spesso viene compensato soltanto da rumori privi di contenuto. Festa era un faro che illuminava, ma che amava nascondersi, e ora che non c’è più in giro brillano solo lucciole".

Questo il ricordo dello scrittore Vincenzo Fiore, ex allievo di Festa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In memoria di Saverio Festa: un anno senza il "ragioniere"

AvellinoToday è in caricamento