rotate-mobile
Giovedì, 21 Settembre 2023
Attualità

IIA, il Mimit si impegna a un nuovo piano industriale

“Accogliamo con soddisfazione l'impegno del Ministero a supportare un rilancio di Industria Italiana Autobus, ma ribadiamo la nostra convinzione sulla opportunità di mantenere la presenza di soggetti pubblici nell'azionariato di IIA”

Lavoratori provenienti da Avellino e da Bologna hanno manifestato oggi a Roma presso il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, per chiedere il rilancio di Industria italiana Autobus. "Nell'incontro che ne è derivato - scrivono le segreterie nazionali delle 5 si le sindacali -abbiamo esposto le nostre richieste: escludere l'ipotesi di un fallimento, confermare la presenza degli azionisti pubblici nella compagine societaria, elaborare un piano industriale dotandolo delle risorse finanziarie necessarie alla sua realizzazione".

"II MIMIT - dichiarano - ci ha rassicurato sul fatto che non è mai stata contemplata alcuna ipotesi di procedura concorsuale per IIA, ma ha aggiunto che l'impegno finanziario da parte degli azionisti proseguirà nel momento in cui sarà supportato da un piano industriale credibile, che contempi anche incrementi di produttività; inoltre ha aggiunto che entro fine anno ci si propone di individuare il soggetto privato a cui affidare la gestione dell'impresa".

"Accogliamo con soddisfazione l'impegno del Ministero a supportare un rilancio di Industria Italiana Autobus, ma ribadiamo la nostra convinzione sulla opportunità di mantenere la presenza di soggetti pubblici nell'azionariato di IIA. Confidiamo infine di avere presto un confronto in sede sindacale con il nuovo gruppo dirigente", concludono.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IIA, il Mimit si impegna a un nuovo piano industriale

AvellinoToday è in caricamento