menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Iacovacci critica la nomina di Simioli: "Ha attaccato un avellinese"

La replica del conduttore radiofonico

La polemica che Criscitiello ha avuto con un tifoso del Napoli finisce, indirettamente, in Consiglio comunale. Il noto giornalista irpino, direttore di Sportitalia, durante la trasmissione "Lo sai che...", condivisa con Alfredo Pedullà, disse ad un telespettatore, poco elegante nel suo intervento, di "non fare il napoletano". La vicenda portò subito ad una grande polemica, con due fazioni a fronteggiarsi, soprattutto via social. Tra i "commentatori" anche Gianni Simioli e il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli che, in una lettera congiunta, si scagliarono contro Criscitiello.

Proprio tale reazione è finita nel mirino del consigliere comunale di Avellino, Ettore Iacovacci, che, rivolgendosi al sindaco, ha chiesto chiarezza sulla nomina a direttore artistico proprio di Simioli per "Avellino Summer Fest", visto che "ad Avellino non mancano persone capaci".  Per il consigliere Iacovacci, che chiede delle risposte in merito, Festa ( che "si sbatte la mano sul cuore" per Avellino) è "colpevole" di aver affidato gli eventi estivi ad un personaggio che "attacca un avellinese".

Simioli e Borrelli, ricordiamo, nel comunicato, non avevano appoggiato il "sei un pecoraro avellinese" detto a Criscitiello, ma hanno contestato al giornalista di identificare "tale maleducazione con un intero popolo". Nel rimarcare la ferma condanna alle parole del tifoso, che ha apostrofato Criscitiello con epiteti razzisti, ricordiamo al giornalista che, il suo ruolo, gli impone di non abbassarsi al livello di chi lo provoca".

Al telefono con Avellino Today, lo stesso Simioli ha replicato al consigliere Iacovacci con una breve e lapidaria dichiarazione: "Chi se ne frega".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento