rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità Montoro

Guerra in Ucraina, Movimento Nazionale: "Le parti trovino un accordo senza ingerenze da parte degli USA"

Il Movimento Nazionale - La Rete dei Patrioti attacca il Governo italiano: "Con la decisione di inviare armi in Ucraina, il governo Draghi ancora una volta fa della Costituzione italiana carta straccia"

"Con la decisione di inviare armi in Ucraina, il governo Draghi ancora una volta fa della Costituzione italiana carta straccia.

L'articolo 11, infatti, recita: "l'Italia ripudia la guerra come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali..."; di fatto, però, tale decisione ci spinge in una guerra fratricida che danneggia noi stessi e l'Europa tutta, destabilizzando gli equilibri del vecchio continente.

Come forza politica, il Movimento Nazionale - la rete dei Patrioti, con l'affissione dello striscione a Montoro, auspica la fine delle ostilità e che le parti trovino un accordo senza ingerenze da parte degli USA, e che finalmente rinasca la tanto auspicata Europa dei popoli, che va da Lisbona fino agli Urali".

Movimento Nazionale - la Rete dei Patrioti

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra in Ucraina, Movimento Nazionale: "Le parti trovino un accordo senza ingerenze da parte degli USA"

AvellinoToday è in caricamento