Grasso: "Organizzare eventi diventa difficile con decreto Gabrielli"

La richiesta

Ad un anno dalle linee guida del capo di Gabinetto i problemi restano: “Rispetto alla circolare Gabrielli – spiega Grasso – la situazione grazie alla direttiva Morcone (che individua tre diversi livelli di rischio per calibrare le misure di sicurezza) è cambiata. L’ Ariano Folk Festival si fa in uno delle cittadine più piccole della Campania ma è un evento che richiama centinaia di migliaia di spettatori e ha bisogno di misure di sicurezza imponenti e di costi notevoli di conseguenza. La sagra dello Spezzatino invece è fatta in un rione di Ariano Irpino, ma non necessita delle stesse misure. La direttiva Morcone ci aiuta a distinguere il grande evento da quello più piccolo rispetto al testo Gabrielli che considerava tutto alla stessa maniera, ma non basta”.
I costi della sicurezza e dell’organizzazione della prevenzione anti incendio e medica devono tornare agli apparati dello Stato deputati a queste funzioni e pagati con le tasse dei contribuenti. È assurdo che in una circolare ministeriale si attribuiscano i compiti di safety e security (peraltro semanticamente identiche) ad associazioni proloco, comuni o comitati misti. Diverso è nel caso di organizzazione di grandi eventi profit come i grandi concerti. In questo caso, è giusto che gli organizzatori paghino i costi di sicurezza e organizzazione perché esiste un profitto procapite sui partecipanti.
I comuni più in difficoltà sono quelli piccoli. Lo sa bene Nicola Grasso, presidente provinciale della CIDEC di Avellino e amministratore del consorzio Irpiniacom: “Abbiamo dovuto ridurre le dimensioni delle manifestazioni e abbiamo avuto un aumento delle spese senza contare l’aggravio burocratico. Rispetto agli standard del passato dov’era il sindaco a porre una firma per l’utilizzo dello spazio pubblico ora il soggetto proponente deve presentare una pratica, sottoscritta da un geometra competente, al Suap, lo Sportello unico per le attività produttive. Da qui segue la convocazione della commissione di vigilanza con un aumento dei costi ma non sempre c’è di pari passo un aumento della sicurezza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento