rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

De Luca in Irpinia: "I No Vax non lavoreranno in Air"

Il Governatore ha fatto visita alla sede della società di trasporti per incontrare il personale e dare il benvenuto ai nuovi assunti

Questa mattina, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha fatto visita allo stabilimento dell'Air in Via Fasano località Pianodardine dove ad accoglierlo c'erano l’amministratore unico della società, Anthony Acconcia, ed il personale.

Il Governatore ha dato il benvenuto ai 252 nuovi assunti (246 autisti e 6 amministrativi). Infatti, dopo le 76 assunzioni di luglio, l'Air ha rafforzato ulteriormente il proprio capitale umano. Come previsto dal piano industriale, l’Amministratore Unico Anthony Acconcia ha mantenuto gli impegni deliberando lo scorrimento della graduatoria degli operatori di esercizio fino alla posizione 246. Ad oggi la società che svolge i servizi di TPL conta 529 unità.

Visita alla sede dell'Air del Governatore De Luca

Nuove assunzioni, acquisto di autobus e investimenti nelle infrastrutture

"Oltre i 250 nuovi assunti scorreremo la graduatoria per i prossimi tre anni con la possibilità di assumere altri 250 giovani che hanno partecipato al concorso - assicura De Luca - siamo orgogliosi perchè l'Air diventa l'azienda più grande nell'ambito del progetto regionale di realizzazione di una grande azienda di trasporti. Inoltre, diamo lavoro ai giovani in maniera pulita e trasparente senza obbligarli a cercare protettori politici. Questo in Campania è una rivoluzione. Ci stiamo anche preparando a nuovi investimenti per quanto riguarda l'acquisto di pullman nuovi. Abbiamo un parco autobus abbastanza vecchio, sui 22 anni di anzianità. Investiremo anche nelle infrastrutture stradali. Abbiamo acquistato la sede di proprietà dell'Air risparmiando il fitto e dando respiro a centinaia di giovani che con un lavoro stabile avranno la possibilità di farsi una famiglia e di continuare a vivere qui nei nostri territori. Complessivamente assumiamo 1.500 giovani tra Air e Eav".

"La visita del Governatore De Luca è motivo di profondo orgoglio per noi. Con il Presidente della Commissione Trasporti, Luca Cascone, stiamo portando avanti una sfida impegnativa ed ambiziosa, che vedrà Air protagonista nella gestione dei servizi di trasporto su gomma su scala regionale. Siamo onorati che De Luca abbia accettato il nostro invito, riconoscendo a questa società l’efficienza e l’efficacia che da sempre la contraddistinguono", ha dichiarato l’Amministratore Anthony Acconcia.

L'appello: "Vi chiedo uno sforzo di due mesi. A fine ottobre ci riprendiamo la vita"

Nel corso della visita, il Presidente della Regione Campania si è soffermato sulle vaccinazioni anti Covid-19 rivolgendo un chiaro appello ai lavoratori: "Dobbiamo prepararci a fare nei prossimi due mesi un milione e tre di vaccinazioni. Possiamo farcela tranquillamente, a condizione che ci sia senso di responsabilità da parte dei cittadini ovvero a condizione che chi non si è vaccinato si vada a vaccinare e che si dia priorità alla popolazione studentesca per l'apertura dell'anno scolastico, altrimenti i problemi si ripropongono. A fine ottobre noi ci riprendiamo la vita perché immunizziamo tutti i cittadini della Campania. Questo è lo sforzo che vi chiedo. Due mesi di impegno che significa: la vaccinazione per tutti, l'uso della mascherina. Parlate con i vostri figli e dite loro di indossare la mascherina quando parlano ad un metro di distanza l'uno dall'altro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca in Irpinia: "I No Vax non lavoreranno in Air"

AvellinoToday è in caricamento