rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

4 Novembre ad Avellino: le celebrazioni in Piazza Matteotti

In Piazza Matteotti, si è tenuta la cerimonia di deposizione di una corona davanti al Monumento dedicato ai Caduti di tutte le guerre. Spena: "E' una giornata importante di affermazione di unità, responsabilità e solidarietà"

Oggi, 4 novembre, in tutta Italia si celebra la Giornata dei Caduti di guerra, dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate nonché il centenario della traslazione e tumulazione della salma del Milite Ignoto.

4 Novembre ad Avellino: le celebrazioni in Piazza Matteotti

Ad Avellino, l'evento commemorativo si è svolto nel chiostro della Prefettura di Avellino alla presenza del Prefetto Paola Spena che dichiara: "E' un giorno importante, ancor di più perché dopo un anno ritorniamo ad avere un momento di cerimonia insieme. Alle Forze Armate va il nostro riconoscimento, non solo per le attività a livello nazionale ma anche per quelle che svolgono nel nostro territorio nel soccorso urgente, nella Protezione Civile e durante la pandemia. Oggi è anche il Giorno dell'Unità Nazionale, che significa unità di tutti in un momento in cui abbiamo dovuto combattere un nemico comune che è la pandemia. Altra celebrazione importante di oggi è il centenario della traslazione e tumulazione del Milite Ignoto. Sappiamo che quella guerra ha stravolto la nostra terra con la perdita di oltre 600mila giovani morti. Oggi, ci ritroviamo qui a rielaborare il lutto di tutte le sofferenze che abbiamo patito. Questa giornata va vissuta non solo come un ricordo ma anche come un momento importante di affermazione di unità, responsabilità e solidarietà". 

4 Novembre 2021

In Via Matteotti, alla presenza del Prefetto di Avellino Paola Spena, dello schieramento della compagnia di formazione a cura del 232° Reggimento Trasmissioni, delle autorità e delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma, è stata deposta una corona davanti al Monumento dedicato ai Caduti di tutte le guerre.

Sullo stesso argomento

Video popolari

4 Novembre ad Avellino: le celebrazioni in Piazza Matteotti

AvellinoToday è in caricamento