“Giornalisti in Corso”, gli studenti del Liceo Scientifico Mancini intervistano Gianni Festa

Sta per volgere al termine un percorso scolastico e di orientamento che è stato esaltante e ricco di iniziative interessanti e innovative

Sta per volgere al termine un percorso scolastico e di orientamento che è stato esaltante e ricco di iniziative interessanti e innovative. Si tratta di “Giornalisti in Corso”, il progetto di alternanza scuola-lavoro nato dalla collaborazione tra il Liceo Scientifico “P. S. Mancini” di Avellino, guidato dalla dirigente Nicolina Silvana Agnes, e il “Corriere – il Quotidiano del Sud”, fondato e diretto da Gianni Festa. “Giornalisti in Corso”, che è stato ideato e coordinato dalle docenti Elisa Troisi e Margherita Faia, fa parte della programmazione annuale di progetti di alternanza scuola-lavoro del Liceo Mancini, i cui referenti sono i docenti Gilda Guerriero e Alfonso Pepe. Tra gli obiettivi del progetto, pienamente raggiunti, gli studenti hanno rafforzato le proprie competenze per una comunicazione efficace, sviluppando doti interpretative, di fruizione e di gestione delle informazioni, per ricostruire, sotto il profilo giornalistico, fatti, avvenimenti, processi sociali e storici consultando fonti scritte, bibliografiche, archivistiche o sondando testimonianze orali. Nel corso dell’anno scolastico gli studenti delle classi IIIG e IIIH del Liceo Mancini hanno partecipato, con coinvolgente entusiasmo, a lezioni teoriche e pratiche che si sono tenute presso la sede scolastica, la redazione del “Corriere – il Quotidiano del Sud”, l’Università di Salerno, l’Emeroteca Tucci di Napoli e la Fondazione Gramsci di Roma. Ogni progetto di alternanza scuola–lavoro prevede anche un lavoro finale e gli studenti del Mancini hanno organizzato un incontro-conferenza stampa con due autorevolissimi esponenti del mondo giornalistico e letterario irpino. Pertanto, mercoledì 29 maggio 2019, con inizio alle ore 16.00, presso il Circolo della Stampa sito in Corso Vittorio Emanuele II ad Avellino, i ragazzi che frequentano le classi IIIG e IIIH incontreranno e intervisteranno proprio Gianni Festa, direttore e fondatore del “Corriere - il Quotidiano del Sud”, una delle firme più importanti e prestigiose del panorama giornalistico nazionale, e Paolo Saggese, apprezzato docente e noto scrittore, nonché direttore del Centro di documentazione sulla poesia del Sud. L’iniziativa è finalizzata all’approfondimento di un evento storico-culturale, che nella fattispecie riguarderà la presentazione del libro “Il ’68 degli Irpini”, scritto e curato proprio da Festa e Saggese. Gli studenti, che si stanno meticolosamente occupando dell’organizzazione dell’evento nella sua interezza, intervisteranno i due intellettuali irpini, fornendo anche un resoconto dei vari step che hanno caratterizzato il percorso di alternanza scuola-lavoro. All’iniziativa parteciperanno anche i due tutor aziendali che hanno accompagnato i ragazzi in questa esperienza, precisamente Rosa Curcio della Redazione del “Corriere – il Quotidiano del Sud” e Carmine Clericuzio, giornalista e scrittore, collaboratore delle pagine culturali del quotidiano irpino. 

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

  • Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

  • Dal produttore al consumatore, inaugura ad Avellino la Bottega Campagna Amica

  • Scontro tra auto, tre feriti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Uomo schiacciato dal suo trattore, muore sul colpo

Torna su
AvellinoToday è in caricamento