menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il nuovo singolo della cantautrice Gaia Bianco in radio per un mese

Sta già lavorando alla realizzazione del suo primo album d’esordio

Il primo singolo “Guardarti per ore” dell’avellinese Gaia Bianco è in radio per tutto il mese di Aprile sul circuito www.oradio.it.  La talentuosa cantante, prossima ai 18 anni, sta già lavorando alla realizzazione del suo primo album d’esordio. Ora come anticipo tutti i giorni, per tutto il mese alle ore 10.30 e alle ore 20.30 potremo ascoltare il nuovo singolo.

“La canzone Guardarti per ore non è dedicata particolarmente a qualcuno o qualcosa. – dice la giovane cantautrice - E’ un brano inedito che ho scritto semplicemente guardando un tramonto dalla finestra. Quei colori così caldi, mi ricordavano tanto l’estate e accompagnati poi dal sottofondo del cinguettare degli uccelli, era uno spettacolo unico. Inoltre, essendo una sognatrice e una amante dei particolari, tutto mi è sembrato molto chiaro. Mi sono fermata a quell’istante e così ho iniziato a mettere giù qualche parola, tirandone fuori il mio primo vero e proprio inedito”. L’estro artistico comincia a palesarsi già all'età di sei anni, quando inizia a coltivare la sua passione per la musica e il ballo, in particolar modo per il canto.

Solo qualche anno più tardi, Gaia avverte il desiderio di voler studiare per migliorare le sue capacità canore. Prende lezioni all'Accademia Irpina Ateneo Alea per circa tre anni dalla maestra Lucia Gaeta, dalla quale apprende i rudimenti della musica e intraprende lezioni di dizione. Nonostante la sua giovane età, questa ragazza è capace di interpretare la maggior parte dei generi musicali.

Grazie all'incontro di un altro artista Irpino Marcello Apicella, Gaia inizia a proporsi in vari locali campani, nei quali apre le serate dello stesso cantautore, riscuotendo un buon successo di pubblico e di consensi. Il brano “Guardarti per ore” è presente anche su Itunes, Deezer e playstore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento