rotate-mobile
Attualità

Fondazione di Partecipazione e rinascita dell'Eliseo, Festa si espone: "Faremo da soli ma, per queste cose, i soldi si trovano con piacere"

Il sindaco, nel corso della mostra dedicata ad Andy Warhol, ha toccato diversi aspetti relativi alla cultura del capoluogo irpino

Nella giornata di oggi, all'Eliseo di Avellino, è giunta la mostra dedicata ad Andy Warhol e alla Pop Art. Il sindaco Gianluca Festa ha sfruttato l’occasione per affrontare diversi aspetti relativi alla cultura del capoluogo irpino: “Entro gennaio terremo la prima riunione della Fondazione di Partecipazione. C’è stata una fase, quella natalizia, molto impegnativa. A breve incontreremo le associazioni del mondo del cinema poiché immaginiamo di organizzare con quest’ultime una rassegna cinematografica”.

L’interno dell’Eliseo cozza con la degradante facciata 

Mentre all’interno dell’ex Eliseo c'è stata una ripartenza in grande stile, l’esterno della struttura resta abbandonato nel degrado: “Prima che fossero cambiati i vertici di Irpiniambiente, a breve sarebbero partiti lavori per circa 70mila euro per rifare la facciata; sia la parte che sporge su Corso Europa, sia la parte che sporge sul parcheggio. La procedura si è interrotta ma faremo da soli. Dinanzi a questi interventi, i soldi si trovano e anche con piacere”, conclude il sindaco.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondazione di Partecipazione e rinascita dell'Eliseo, Festa si espone: "Faremo da soli ma, per queste cose, i soldi si trovano con piacere"

AvellinoToday è in caricamento