Sabato, 13 Luglio 2024
Attualità

Flop Piovani al Teatro Gesualdo, iniziativa dell'Associazione Controvento: "Avellino chiede scusa al maestro"

Purtroppo la “prima” del Teatro Gesualdo è stata un autentico flop. Solo 300 presenze circa per lo spettacolo del maestro Nicola Piovani

Purtroppo la “prima” del Teatro Gesualdo è stata un autentico flop. Solo 300 presenze circa per lo spettacolo del maestro Nicola Piovani. Una scena triste che, senza ombra di dubbio, non ha fatto piacere a nessuno. L’Associazione Controvento, nel pomeriggio di oggi, ha posizionato dei cartelloni proprio davanti al Teatro Gesualdo. Il problema principale è certamente quello relativo alla biglietteria, aperta appena due ore prima dello spettacolo. L’Associazione, con questa iniziativa, ha voluto in qualche modo mostrare il proprio dispiacere e disappunto per quanto accaduto al maestro Piovani.

Flop Piovani al Teatro Gesualdo

"Stasera, davanti al Gesualdo, abbiamo chiesto scusa al maestro Piovani per l'incapacita, l'approssimazione, il pressapochismo con cui è stato accolto". Dichiara l'Associazione Controvento, che rilancia: "Ora aspettiamo che il sindaco chieda scusa alla città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flop Piovani al Teatro Gesualdo, iniziativa dell'Associazione Controvento: "Avellino chiede scusa al maestro"
AvellinoToday è in caricamento