rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

Festa della Liberazione, De Luca: "Dobbiamo recuperare i valori della Resistenza"

Le parole del Presidente della Campania durante le celebrazioni del 77° anniversario della Liberazione ad Acerra, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Questa mattina, in occasione della ricorrenza del 25 aprile, ad Acerra si è svolta la cerimonia del 77° anniversario della Liberazione alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Ad accoglierlo, fra i tanti rappresentati delle istituzioni, vi era il Governatore della Campania Vincenzo De Luca. Ecco le sue parole in merito alla Festa della Liberazione e alla Resistenza.

"Siamo qui in quella che per tanti anni è stata la Terra dei Fuochi ma che oggi possiamo definire come il territorio più monitorato d'Italia. A volte nel dibattito pubblico si va avanti più per inerzia che per conoscenza reale della situazione. Anche nel Sud - ha sottolineato il Governatore - abbiamo avuto innumerevoli episodi di resistenza e di lotta armata anti nazista. La Repubblica dell’antifascismo è stata una tra le cose da recuperare come il sentimento di unità nazionale e l’ispirazione meridionalista delle politiche di governo. La Repubblica dell'Antifascismo è stata una sola e dovremmo recuperare questi valori di fondo della Resistenza. Per troppi anni le celebrazioni del 25 aprile sono state una liturgia stanca".

Infine, l'augurio del Presidente De Luca per un futuro 25 aprile senza conflitti: "Che possa prendere respiro la ragione umana e si possano ritrovare le strade della pace e del dialogo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Liberazione, De Luca: "Dobbiamo recuperare i valori della Resistenza"

AvellinoToday è in caricamento