rotate-mobile
Attualità

Ferragosto, rafforzamento dei servizi di vigilanza e controllo del territorio

Il Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica ha disposto anche un potenziamento dei controlli in quei siti che si prestano a maggiori occasioni di aggregazione e nei luoghi della movida. Focus dedicato anche alla viabilità stradale

In occasione del prossimo Ferragosto, in considerazione delle maggiori movimentazioni di persone e dei flussi più consistenti, soprattutto nelle località a vocazione turistica, è stata convocata dal Prefetto Spena una riunione dedicata di Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica.
Al tavolo erano presenti i vertici provinciali delle Forze dell’Ordine, della Polizia Stradale, dei Vigili del Fuoco, il Sindaco di Avellino e il rappresentante della Provincia.
La riunione è stata finalizzata a definire una strategia condivisa di interventi tesi a garantire le accresciute esigenze di sicurezza correlate alla prossima festività nelle aree a maggiore attrazione, anche in relazione ai numerosi eventi, di cui alcuni a forte richiamo, programmati sul territorio provinciale, 
Nell’occasione, anche sulla base dell’analisi dei dispositivi già in atto, è stato valutato il rafforzamento dei servizi di vigilanza e controllo del territorio con un ulteriore  maggiore impegno delle Forze dell’Ordine, della Polizia di Specialità e con l’ausilio anche delle Polizie locali.
E’ stato, quindi, disposto anche un potenziamento dei controlli in quei siti che si prestano a maggiori occasioni di aggregazione e nei luoghi della movida, con una frequentazione della popolazione giovanile, per garantirne la serena fruibilità, elevando al contempo la percezione di sicurezza della collettività. Non mancherà la vigilanza per i profili autorizzativi e le verifiche amministrative, a tutela della pubblica incolumità, anche con riferimento alle attività di intrattenimento e di pubblico spettacolo.
In particolare, grande attenzione è stata riservata nel corso del Comitato al prosieguo delle manifestazioni organizzate nel Capoluogo, nell’ambito del Summer Fest, ma anche a quegli eventi correlati ad antiche tradizioni irpine, che richiamano un folto pubblico, per i profili di safety e security .
Il Prefetto ha, dunque, ribadito l’esigenza di mettere in campo tutte le risorse per implementare i dispositivi necessari ad elevare gli standard di sicurezza e di efficienza, in continuità con le direttive già impartite nell’ambito della pianificazione del periodo estivo, senza trascurare i servizi di prevenzione e controllo a carattere generale, anche con riguardo ai reati predatori, 

Un altro focus è stato dedicato alla viabilità stradale, sia con riguardo al Raccordo autostradale AV-SA - dove, per la Galleria Monte Pergola, anche quest’anno, è stato rinnovato un dispositivo di regolamentazione della circolazione che consente, dal 7 agosto e fino al giorno 8 settembre p.v., agli autotrasportatori di percorrere la galleria, secondo le modalità declinate nell’ordinanza ANAS del 3 agosto u.s. nei termini  concordati in sede di Comitato Operativo di Viabilità -, nonché a tutte le altre principali arterie di collegamento con i luoghi di maggiore interesse turistico, ed ai controlli sulle condizioni psico- fisiche dei conducenti, per verificare eventuali situazioni di abuso di sostanze alcoliche o stupefacenti, che possano mettere in pericolo gli utenti della strada.
Apposite direttive, inoltre, sono state adottate per rafforzare tutti i servizi di soccorso pubblico per fronteggiare efficacemente ogni possibile emergenza.

Il Prefetto ha, come sempre, ringraziato le Forze dell’Ordine e tutte le componenti del sistema sicurezza presenti al Comitato per il lavoro svolto, anche in questo periodo tipicamente festivo, e l’impegno profuso nelle attività di prevenzione e contrasto delle varie forme di illegalità che possono interessare questo territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto, rafforzamento dei servizi di vigilanza e controllo del territorio

AvellinoToday è in caricamento