rotate-mobile
Attualità

“Ferragosto in carcere”, quest’anno anche ad Avellino

L’iniziativa del Partito Radicale nazionale per verificare lo stato dei detenuti e del personale della casa di reclusione di Bellizzi.

Anche la Casa Circondariale di Avellino, quest’anno sarà oggetto dell’iniziativa “Ferragosto in carcere”. Venerdi 18 Agosto alle ore 10 su iniziativa del Partito Radicale nazionale e dei suoi parlamentari, una delegazione di professionisti prescelti avrà il compito di verificare le condizioni interne alla struttura e quindi le condizioni dei detenuti, degli agenti, degli educatori e della direzione. 

I professionisti irpini individuati e incaricati in relazione alle specifiche competenze e professionalità sono l’avvocato Gaetano Ferretti del Foro di Avellino e il prof. Salvatore Pignataro, consulente giuridico presso lo Studio legale penale Di Gaeta, docente universitario a contratto  di Criminologia Investigativa nonché cultore della materia in Diritto Processuale Penale e Stage Diritto Penitenziario presso il Dipartimento di Giurisprudenza  dell’Università degli Studi Luigi Vanvitelli. 

Ad accogliere Ferretti e Pignataro saranno la direttrice della Casa di Reclusione dottoressa Concetta Felaco e il Comandante della Polizia Penitenziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Ferragosto in carcere”, quest’anno anche ad Avellino

AvellinoToday è in caricamento