Polemiche sul Ferragosto, Confesercenti: "Il Comune ha preso in considerazione solo associazioni amiche"

Sparano e Marinelli puntano il dito contro il Governo Pentastellato denunciando la gravità con cui è stata gestita la manifestazione del Ferragosto Avellinese

Di seguito la nota di Confesercenti: 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In seguito al servizio andato in onda giovedì 16 /08 sull’emittente locale Irpinia Tv riguardante l’organizzazione del ferragosto Avellinese ci corre l’obbligo di precisare quanto segue: mai è giunto presso la nostra associazione nessun invito da parte dell’amministrazione comunale a partecipare all’organizzazione del ferragosto, ma bensì solo dopo il nostro comunicato stampa che ha portato alla luce non solo vizi procedurali, ma ancor peggio la certezza che l’attuale amministrazione non ha in alcun modo preso in considerazione le associazioni di categoria se non associazioni “amiche”. 
Addirittura con video e comunicati del sindaco che invita tutti i cittadini a dare il proprio contributo su un IBAN di un’associazione privata.
Solo dopo tale comunicato che ha portato alla luce quanto sopra scritto, il nostro delegato al commercio Luca Sparano è stato contattato dall’assessore Carmine De Angelis il quale, dopo essersi scusato per l’accaduto, ci invitava a collaborare evento però già organizzato . Insieme ai nostri associati abbiamo deciso di declinare l'invito e restare fuori da questa annosa vicenda ma al contempo ci siamo resi disponibile a collaborare nell’organizzazione di eventuali futuri eventi naturalmente solo se ci saranno le condizioni di massima trasparenza. 
Inoltre abbiamo preso appuntamento con L’assessore De Angelis per cercare in concreto soluzioni alle incresciose questioni che riguardano e ricadono sul commercio cittadino. Teniamo vivamente a
complimentarci con i ristoratori del centro storico per la proficua organizzazione della manifestazione “Resta in Centro” dimostrando che con tenacia ed assiduità si può ottenere per Avellino ottimi risultati a COSTO 0".
Giuseppe Marinelli e Luca Sparano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scatta il nuovo Dpcm: ecco cosa si può fare dopo le 18.00

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • In Campania divieto di andare nelle seconde case, ma ok agli spostamenti regionali

  • Scuola in Campania, riaprono le elementari: l'annuncio di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento