Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

Fai Cisl IrpiniaSannio, Pagano: "Apprezziamo il grande senso di responsabilità delle Comunità Montane"

La nota del segretario generale: "Alla crisi del settore si aggiunge la mancata pianificazione per l’anno 2022 ed il blocco del processo di stabilizzazione da parte della regione Campania"

La Fai Cisl IrpiniaSannio augura una Santa Pasqua a tutti i suoi iscritti e simpatizzanti, a tutti i lavoratori e alle loro famiglie, nonostante il delicato momento legato alla pandemia e alla crisi del settore che, di fatto ha portato tantissimi lavoratori al mancato percepimento delle loro spettanze. “A tutto ciò – dichiara Luigi Pagano, Segretario Generale Fai Cisl IrpiniaSannio- si aggiunge la mancata pianificazione per l’anno 2022 ed il blocco del processo di stabilizzazione da parte della regione Campania. La Fai Cisl IrpiniaSannio prende atto del grande senso di responsabilità mostrato dai Presidenti delle Comunità Montane e soprattutto sensibilità nei confronti dei lavoratori, attraverso le anticipazioni di cassa, per sopperire ai ritardi e alle mancanze della stessa regione Campania. Non possiamo che ringraziare- prosegue Pagano- il Presidente della Comunità Montana Alta Irpina Arminio Marcello e tutta la giunta, il Presidente della Comunità Montana Partenio Valle Lauro, Carmine de Fazio e tutta la giunta , il Presidente della Provincia di Avellino Rino Buonopane , il Presidente della Comunità Montana Ufita Raffaele Fabiano e tutta la giunta, il Presidente della Comunità Montana Terminio Cervialto Gelsomino Centanni e tutta la giunta e il Presidente della Comunità Montana Irno Solofrana Antonio Rescigno e la sua giunta. La Pasqua ha detto Papa Francesco, è l'evento che ha portato la novità radicale per ogni essere umano per la storia e per il mondo e trionfo della vita sulla morte e festa di risveglio e di rigenerazione" - conclude Pagano-.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fai Cisl IrpiniaSannio, Pagano: "Apprezziamo il grande senso di responsabilità delle Comunità Montane"
AvellinoToday è in caricamento