rotate-mobile
Attualità

Maturità, studenti in piazza: "Non si possono ignorare due anni di Dad"

La comunità studentesca avellinese si è unita alla protesta nazionale contro la modalità d'esame stabilita dal Ministero dell'Istruzione che prevede la reintroduzione della seconda prova scritta e l'eliminazione della tesina orale

Gli studenti di tutta Italia sono sul piede di guerra dopo le nuove disposizioni, emanate dal Ministero dell'Istruzione, sulla Maturità 2022 che prevedono una modalità d'esame molto simile a quella esistente prima della pandemia Covid-19.

L'esame che prenderà il via il 22 giugno 2022 sarà costituito da una prova scritta di italiano e da una seconda prova sulle discipline di indirizzo. Non c'è più la tesina e i maturandi dovranno sostenere un colloquio orale per il quale è prevista la possibilità della videoconferenza per i candidati impossibilitati a lasciare il domicilio (condizione che andrà, comunque, documentata). Una tipologia di esame che, secondo la comunità studentesca, non tiene conto degli ultimi due anni e mezzo di pandemia e delle difficoltà didattiche, emotive e di apprendimento che i ragazzi hanno dovuto affrontare.

A guidare gli studenti avellinesi scesi in piazza a protestare c'è Chiara Mariconda, coordinatrice di Uds Avellino, che ha spiegato le ragioni dell'agitazione scoppiata dopo le disposizioni emanate dal Ministero dell’Istruzione: "Condividiamo pienamente che sia necessario tornare alla normalità ma ci sono alle spalle due anni di Dad che non possono consentire un ritorno imminente alla normalità, con dei ragazzi che hanno vissuto dei danni a causa della pandemia. Non si può pensare di recuperare all'ultimo anno ciò che normalmente si fa dal primo anno di studi. La modalità d'esame scelta del Governo non è quella che ci aspettavamo perchè la proposta, supportata dalle Consulte regionali di tutta Italia non ancora ascoltate dal Ministro Bianchi, prevedeva un esame con una prova orale e la prima prova scritta".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità, studenti in piazza: "Non si possono ignorare due anni di Dad"

AvellinoToday è in caricamento