Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità

Ente Parco Regionale Monti Picentini, grande partecipazione al convegno "Il paesaggio come risorsa per le aree interne"

"Abbiamo fatto il punto della situazione, al fine di crescere assieme mantenendo intatte le caratteristiche intime del paesaggio e dell’ambiente, ma al contempo favorendo una economia green che possa dare risposte vere e di sostanza al territorio"

"Il paesaggio come risorsa per le aree interne. Convegno a Giffoni Valle Piana – Ente Parco Regionale dei Monti Picentini e Comunità Montana dei Monti Picentini.

Si è svolto domenica 5 dicembre a Giffoni Valle Piana un incontro in presenza dell’ex Ministro Sergio Costa, con il focus dedicato alla tutela, alla cultura e all'accoglienza delle aree protette, paradigma di appartenenza contro lo spopolamento di questi territori.

Un momento significativo che ha visto una sentita partecipazione da parte della comunità e dei relatori che hanno saputo dare ampio risalto al valore dei territori montani.

Si ringraziano:

i relatori tutti: Geom. Alfredo Cicatelli – Presidente Comunità Montana dei Monti Picentini - Giffoni Valle Piana, On. A. Bilotti - Membro della Commissione Agricoltura e dell’Intergruppo Parlamentare per le Aree Interne, Arch. F. Guerriero - Presidente del Parco Regionale dei Monti Picentini, Dott.ssa M. Inglese – Destination Manager Borghi Italiani, Gen.Sergio Costa - Già Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare.

si ringrazia inoltre:

Antonio Giuliano, sindaco del Comune di Giffoni Valle Piana, Claudio Gubitosi, direttore del Giffoni Film Festival.

Queste le parole dell'ex ministro dell'ambiente Sergio Costa sul Parco Regionale dei Monti Picentini:

“Recentemente sono stato a Giffoni Valle Piana (SA), nel Parco Regionale dei Monti Picentini (adagiato tra le province di Salerno ed Avellino) per partecipare al convegno: “Il Paesaggio come Risorsa per le Aree Interne”, organizzato dall’onorevole Anna Bilotti. Siamo stati alcune ore assieme ai cittadini per confrontarci sul tema delle aree interne che rappresentano il 60% del territorio nazionale, il 22% della popolazione italiana e oltre 4000 comuni italiani (il 52%). Ma che soffrono di un calo demografico di oltre il 4,5%.

Ciò accade perché le aree interne soffrono di carenze di presidi sanitari (anche quelli emergenziali); di carenze di offerta formativa (poche scuole elementari, pochissime medie inferiori e rare scuole medie superiori); di carenze di mobilità pubblica (pochi autobus per spostarsi e obbligo di utilizzo dell’auto per ogni spostamento).

Lo spopolamento è una conseguenza del disagio che i cittadini vivono ogni giorno, eppure in ognuno ho visto la fierezza e la voglia di continuare a vivere in questi luoghi di una bellezza struggente. Abbiamo parlato delle problematiche dovute al dissesto idrogeologico (il 95% delle aree interne è a rischio idrogeologico) e della norma che, da ministro, ho proposto al Parlamento per affrontare e risolvere questa situazione.

Ci siamo confrontati sulla bontà delle Zone Economiche Ambientali (ZEA) che ho fatto approvare nell’autunno del 2019 con la Legge Clima, ma anche della possibilità di utilizzare i fondi nazionali assegnati, a patto che la Regione “agganci” la legge nazionale con propria norma. Ho rappresentato come si possono aiutare i comuni in difficoltà con progettazioni ambientali effettuate gratuitamente dalle società dello Stato.

Abbiamo fatto il punto della situazione, al fine di crescere assieme mantenendo intatte le caratteristiche intime del paesaggio e dell’ambiente, ma al contempo favorendo una economia green che possa dare risposte vere e di sostanza al territorio.

Ho osservato grande partecipazione e attenzione. Voglia e passione mai sopita. Grazie all’onorevole Anna Bilotti che mi ha permesso di incontrare bellissime persone e ottimi professionisti. Il Parco regionale dei Monti Picentini è uno splendido parco. Non sprechiamo l’occasione per dimostrare che coltivare l’ambiente e la natura non è un hobby, ma una vocazione che costruisce il futuro. E che le stelle inizino a brillare nella notte buia.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ente Parco Regionale Monti Picentini, grande partecipazione al convegno "Il paesaggio come risorsa per le aree interne"
AvellinoToday è in caricamento