rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Attualità Bagnoli Irpino

Emergenza cinghiali, installati due chiusini mobili di cattura sul Laceno

La nota dell'amministrazione comunale di Bagnoli Irpino: "Un passo importante per tentare di arginare i danni provocati dai cinghiali"

Emergenza cinghiali in Irpinia. Al fine di arginare il fenomeno di diffusione degli animali − e i conseguenti danni recati dagli stessi − sull'Altopiano del Laceno, la Regione Campania e l'Ente Parco Regionale dei Monti Picentini hanno accolto la richiesta dell'amministrazione comunale di Bagnoli Irpino, provvedendo all'installazione di due chiusini mobili di cattura all'interno del Vivaio Forestale situato nei pressi del lago.

"Sul Laceno la contemporanea presenza dell’uomo con le sue attività e della fauna selvatica determina da tempo situazioni di impatto negativo, quali danni alle colture agricole e alle attività di pastorizia" scrive, in una nota, l'amministrazione comunale di Bagnoli Irpino. "Abbiamo sollecitato gli organi competenti a prendere provvedimenti. In seguito all’ordinanza sotto riportata verranno installati due chiusini mobili di cattura, un passo importante per tentare di arginare i danni che provocano i cinghiali".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza cinghiali, installati due chiusini mobili di cattura sul Laceno

AvellinoToday è in caricamento