Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità Serino

Educazione alla legalità, il Comune di Serino premia i ragazzi

Il Sindaco Vito Pelosi: "L'istituzione comunale ha il dovere di dare gli strumenti per crescere al meglio una generazione"

Il Comune di Serino ha consegnato i premi ai ragazzi che si sono distinti nel "Concorso Legalità in Corto/Video Smart - Liberi di Creare". "Educazione alla legalità. Da sempre uno degli obiettivi fondamentali per questa amministrazione. L'istituzione comunale ha il dovere di dare gli strumenti per crescere al meglio una generazione che, seppur esposta a pericoli seri e reali, non si discosti mai da quelli che sono i valori ed i principi morali di una comunità sana" dichiara il sindaco Pelosi. "Per questi motivi, ancora una volta, abbiamo sostenuto nell'ambito del Progetto di Educazione alla Legalità, il “Concorso Legalità in Corto/Video Smart - Liberi di Creare”, promosso dal Dr. Lamonaca Sante Massimo in collaborazione con la BCC Capaccio Paestum/Serino. Fondamentale, per il successo dell'iniziativa, il ruolo della Dirigente Antonella de Donno e del corpo docente dell’Istituto Comprensivo che ha partecipato con entusiasmo e trasporto, dimostrando, con i cortometraggi realizzati, grande qualità valoriale. Complimenti a Noemi Del Sole per il miglior video realizzato, a Gaia Grazia Guarino e Kevin Felix Maffei per l’assegnazione delle Menzioni speciali ed un plauso a tutti gli altri alunni per l'interesse ed il contributo dato" conclude il Primo Cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Educazione alla legalità, il Comune di Serino premia i ragazzi

AvellinoToday è in caricamento