rotate-mobile
Attualità

Campania, approvato il Disciplinare per l’esercizio dell’attività enoturistica e oleoturistica

Assessore Caputo: "La sfida ambiziosa ora è creare un valore aggiunto per i nostri prodotti, trasformando il vino e l’olio campano in veri e propri testimonial del territorio, nella direzione tracciata dal presidente De Luca"

“Approvato in Giunta il Disciplinare per l’esercizio dell’attività enoturistica e oleoturistica nella Regione Campania, che consentirà di tutelare e valorizzare maggiormente le imprese enoturistiche e oleoturistiche nella nostra regione. Un asset che può rappresentare un volano per l’economia regionale e offrire nuove opportunità di lavoro ai numerosi giovani che non vogliono abbandonare il nostro territorio. Un ulteriore strumento per rafforzare sul mercato le aziende del vino e dell’olio, creando un link tra le produzioni agroalimentari di qualità e le eccellenze turistiche campane, in sinergia con il collega Felice Casucci”.

L’intervento dell’assessore all’Agricoltura della Regione Campania, Nicola Caputo, dopo il provvedimento della Giunta della Regione Campania.

“La sfida ambiziosa ora - continua l’assessore Caputo - è creare un valore aggiunto per i nostri prodotti, trasformando il vino e l’olio campano in veri e propri testimonial del territorio, nella direzione tracciata dal presidente De Luca. Un brand naturale capace di far rivivere, nell’immaginario dei turisti che visitano la Campania, l’esperienza del viaggio, le emozioni, i sapori e i valori delle nostre produzioni”.

Il prossimo step è l’approvazione della modulistica per l’attività enoturistica e oleoturistica in Campania.

“Tutta la modulistica per l’avvio dell’attività enoturistica e oleoturistica, per la definizione delle caratteristiche della cartellonistica e per le modalità d’iscrizione negli elenchi regionali degli operatori enoturistici e oleoturistici - conclude Nicola Caputo - sarà definita in queste settimane”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campania, approvato il Disciplinare per l’esercizio dell’attività enoturistica e oleoturistica

AvellinoToday è in caricamento