rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Attualità

Disability Pride, il MID vorrebbe riportare la manifestazione anche in Campania

A farsi promotore è Giovanni Esposito, Coordinatore Regione Campania del M.I.D. che vorrebbe riportare il Disability Pride a Napoli e in altre province

La manifestazione “Disability Pride” in Italia nasce nel 2015 da un’idea di Carmelo Comisi e dal contributo volontario di moltissimi amici.

I primi passi sono stati mossi nella provincia di Ragusa e da lì, come evento itinerante, si è tenuto a Palermo e Napoli prima di approdare definitivamente a Roma, dove si è affermato come appuntamento fuori dalle righe per rivendicare l’effettiva inclusione di tutte le persone con disabilità.

Dopo aver realizzato in Italia diverse edizioni della manifestazione Disability Pride, nel 2018 e nel 2019 organizzato a Roma nel mese di luglio, dal 2019 gli organizzatori hanno voluto promuovere la creazione del Disability Pride Network, uno strumento per poter operare stabilmente con le varie realtà che di volta in volta si sono coinvolte nell’organizzazione dei diversi eventi realizzati in Italia. Al Network aderiscono anche realtà che hanno già organizzato l’evento annuale denominato Disability Pride in altri Paesi del mondo e altri che desiderano realizzarlo in futuro. 

Il Disability Pride Network (DPN), è una rete informale costituita da diverse realtà e da singoli che condividono il Comune obiettivo di realizzare un mondo inclusivo. Si tratta di una rete in continua espansione che sta compiendo in Italia una vera e propria rivoluzione culturale. 

Il Disability Pride Network è un megafono per far sentire potente la voce delle persone con disabilità, dei loro cari e dei loro “alleati” nella lotta per creare un mondo per tutti, capace di riempire le strade dei corpi di persone incomprimibili in un’unica definizione ma che insieme reclamano pari dignità e diritti.

A farsi nuovamente promotore in Regione Campania è Giovanni Esposito Coordinatore Regione Campania del M.I.D. che insieme al suo Coordinamento vorrebbe riportare il Disability Pride a Napoli e in altre province, per farlo però serve la collaborazione di altre realtà del mondo della disabilità, così come avviene nelle altre città d'Italia, perché la manifestazione è patrimonio di tutti.

A tal proposito Giovanni Esposito vorrebbe costituire il comitato organizzativo campano del Disability Pride, chi fosse interessato a prenderne parte può contattarlo scrivendo a midregionecampania@gmail.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disability Pride, il MID vorrebbe riportare la manifestazione anche in Campania

AvellinoToday è in caricamento