Sabato, 31 Luglio 2021
Attualità

Rischio interruzione depuratore di Solofra, Vignola: "Prorogata la messa in servizio degli impianti"

Il sindaco chiarisce in una nota: "Il Comune, inoltre, ha sollecitato la Regione Campania a definire un programma celere per procedere alla realizzazione dei lavori già finanziati all'impianto di depurazione"

Ecco le dichiarazioni del sindaco di Solofra, Michele Vignola: "A seguito della notizia, circolata a mezzo stampa, circa la possibile interruzione dell'impianto di depurazione di Solofra che serve le aziende del Distretto Conciario, il Comune di Solofra ha avviato le opportune interlocuzioni istituzionali con gli uffici dell' UOD - Autorizzazioni ambientali e rifiuti, dell'UOD impianti e reti del ciclo integrato delle acque di rilevanza regionale della Regione Campania e gli uffici del Settore 4 - Ambiente e viabilità della Provincia di Avellino che hanno consentito una proroga per la messa in servizio degli impianti così come già autorizzato con l'AUA del Comune di Solofra del 23 agosto 2018. Il Comune, inoltre, ha sollecitato la Regione Campania a definire un programma celere per procedere alla realizzazione dei lavori già finanziati all'impianto di depurazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio interruzione depuratore di Solofra, Vignola: "Prorogata la messa in servizio degli impianti"

AvellinoToday è in caricamento