rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Attualità Nusco

Sono stabili le condizioni di Ciriaco De Mita, l'ex premier monitorato costantemente

In mattinata De Mita è stato sottoposto a trasfusione di sangue, una metodica considerata di routine per pazienti in età avanzata che hanno subito un intervento comunque considerato invasivo

Sono stabili le condizioni di Ciriaco De Mita sottoposto nella serata di sabato scorso a un intervento chirurgico per la frattura del femore provocata da una caduta avvenuta all’interno della sua abitazione di Nusco, in provincia di Avellino. L’ex presidente del Consiglio e leader negli anni Ottanta della Democrazia Cristiana, 94 anni compiuti nel febbraio scorso, viene osservato e monitorato costantemente dall’equipe dell’Unità di ortopedia e traumatologia guidata da Antonio Medici, il primario dell’ospedale “Moscati” di Avellino che ha eseguito l’intervento di artoprotesi in anestesia locale. L’intervento è durato novanta minuti. In mattinata De Mita è stato sottoposto a trasfusione di sangue, una metodica considerata di routine per pazienti in età avanzata che hanno subito un intervento comunque considerato invasivo.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono stabili le condizioni di Ciriaco De Mita, l'ex premier monitorato costantemente

AvellinoToday è in caricamento