rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

De Luca contestato, cercano di boicottare la diretta del venerdì

Manifestanti in presidio davanti al Genio Civile di Salerno

È stato necessario l'intervento delle Forze dell'ordine per presidiare la zona dove hanno luogo le registrazioni del presidente Vincenzo De Luca.

Il governatore della Campania come ogni venerdì si reca presso il Genio Civile di Salerno per il consueto approfondimento settimanale dalla sua pagina Facebook. Ma stavolta il presidente della Regione Campania si è trovato davanti un agguerrito gruppo di manifestanti, ristoratori, partite Iva e alcuni esponenti del movimento no-Dad, che avrebbero voluto boicottare la registrazione.

La manifestazione si è poi trasformata in corteo, che ha mosso dal Genio Civile attraversando parte del lungomare per raggiungere la zona della Prefettura. I manifestanti hanno anche bloccato il traffico veicolare per diversi minuti.

A quanto pare, il governatore avrebbe cambiato location, evitando così le contestazioni, tra l’altro, già annunciate nei giorni scorsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca contestato, cercano di boicottare la diretta del venerdì

AvellinoToday è in caricamento