rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Attualità Mercogliano

“Cucina sempre al dente - Primavera”, il primo libro di Francesco Finizio

Ha sottolineato che il suo primo libro parte dalla primavera e dalla stagionalità dei suoi prodotti, proprio perché in questo periodo nasce e prende forma la sua esperienza culinaria

Nuova e riuscitissima performance dell’affermato odontoiatra Francesco Finizio, conosciuto da anni ad Avellino e in Campania come Doctor Chef, grazie alla sua innata passione per il mondo della cucina. Il suo primo libro “Cucina sempre al dente - Primavera” è un ricco ed interessante contenitore di ricette accattivanti, che non segue affatto delle regole, perché Finizio ai fornelli è come nella vita, persona autentica e senza segreti che ama trasmettere agli altri le proprie idee e competenze, fortemente ispirato dall’amore per l’arte culinaria. Perfetta location per la presentazione del libro è stato il ristorante Le Campie di Torrette di Mercogliano, da oltre dieci anni rinomato locale dall’eleganza e dal gusto unici, gestito amabilmente da Costantino Cucciniello e Silvia De Angelis, quest’ultima resident chef. 

Dopo una dettagliata introduzione di Martina Bruno della casa editrice Il Papavero di Manocalzati, che ha illustrato sia il percorso fatto insieme all’autore per dar vita all’opera e sia le principali caratteristiche grafiche che la rendono molto piacevole alla lettura, ha preso la parola Francesco Finizio che ha ringraziato gli ospiti e tutti coloro che lo seguono da anni in questa splendida avventura; tra essi presenti in sala Nadia Romano dell’azienda vinicola Il Cancelliere di Montemarano, Vincenzo Iovino di Stil Casa di Avellino, Federico Gambino dell’agricola Li Campi, e i titolari della Santomiele, azienda di antica tradizione familiare ubicata a Prignano Cilento. Finizio ha anche sottolineato che il suo primo libro parte dalla primavera e dalla stagionalità dei suoi prodotti, proprio perché in questo periodo nasce e prende forma la sua esperienza culinaria. 

Quindi la degustazione, impreziosita da un raffinato tubettone con coulis di peperone rosso e pomodoro ciliegino, stracciatella di vaccino, olio ravece e tarallo napoletano. Prima delle dediche di Doctor Chef su ogni libro, per tutti una fetta di torta, tanto buona quanto strabiliante a vedersi. La serata è stata ingemmata dalle belle immagini realizzate dal fotografo artista Aldo Marrone. Complimenti vivissimi, dunque, al sorprendente e bravissimo Francesco Finizio, in attesa di rivivere forti emozioni con il prossimo evento firmato Doctor Chef!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Cucina sempre al dente - Primavera”, il primo libro di Francesco Finizio

AvellinoToday è in caricamento