Crisi turismo e ristorazione: le proposte del comparto al Governatore De Luca

Incontro in Regione, le associazioni chiedono un tavolo tecnico permanente

Un tavolo tecnico permanente per affrontare le tante problematiche del settore emerse a seguito dell’emergenza sanitaria causata dal Covid-19. E’ questa la principale richiesta avanzata dal C.A.R.A Campania, Coordinamento delle Associazioni della Ristorazione e dell'Accoglienza Campane, e fatta propria dall’Assessore regionale alle Attività Produttive Antonio Marchiello, durante l’incontro svoltosi ieri nella sala giunta di palazzo Santa Lucia a Napoli.

Un lungo faccia a faccia che ha visto i delegati degli oltre 7000 associati esporre al rappresentante del Presidente Vincenzo De Luca le diverse proposte su come affrontare questa crisi del settore della ristorazione, dell'accoglienza e di tutta la filiera turistica in generale. Una crisi che per questa filiera non si è mai verificata e che vede in difficoltà migliaia di famiglie che si sono ritrovate senza lavoro a causa delle mancate riaperture che stanno minando la tenuta sociale ed economica della Campania.

Nell’incontro con l’Assessore regionale alle Attività Produttive Antonio Marchiello sono state affrontate tematiche come:

  • sostegno al reddito per i non occupati della filiera turistica fino alla fine della crisi;
  • allungamento della Naspi per i lavoratori stagionali che avevano percepito la stessa da fine 2019 ed inizio 2020;
  • Semplificazione dei contratti di lavoro stagionale nelle zone a prevalenza turistica;
  • erogazione della cassa integrazione che in Campania nel settore della filiera turistica non arriva da marzo;
  • Zone a turismo prevalente;
  • Piano turistico regionale di emergenza che miri alla destagionalizzazione ed alla ricerca di nuovi mercati all'estero che non ci facciano dipendere esclusivamente da quelli tradizionali;
  • decontribuzione del costo del lavoro. Meno costi per le aziende, più possibilità di lavoro per i collaboratori.

All’incontro sono stati portati anche il caso del settore cerimonie che non è mai ripartito con migliaia di personale senza occupazione, con le testimonianze di Assoeventi nelle persone di Enzo Borrelli di Sire ricevimenti di Napoli e Benedetto Perrino di Villa Regina a Grottaminarda. Presenti anche i rappresentanti dei ristoratori della penisola Sorrentina-Caprese e delle guide turistiche campane. 

Associazioni partecipanti:

ADA ( Associazione Direttori d'Albergo)

Presidente Giuseppe Bussetti

AIH (Associazione Italiana Housekeeper)

Presidente Maria Rosaria Cicerone

AIBES (Associazione Italiana Barmen e Sostenitori)

Presidente Luigi Gargiulo

AIS (Associazione Italiana Sommelier)

Presidente Nicoletta Gargiulo

Federazione Pasticceri Campani 

Presidente Ciro Scarpati

APN (Associazione Pizzaiuoli Napoletani) 

Presidente Sergio Miccu

AMIRA (Associazione Maitre Italiani Ristoranti e Alberghi)

Presidente Dario Duro

Ass. regionale Le Chiavi D'Oro Campania Felix aderente a livello nazionale a

Le Chiavi D'Oro FAIPA

Presidente Giulio Galano 

Solidus

"I Professionisti dell'Ospitalità italiana " 

Vice Presidente nazionale con delega alla tematica NASPI

e Presidente Le Chiavi D'Oro FAIPA 

Mauro Di Maio

URCC ( Unione Regionale Cuochi della Campania )

Presidente Luigi Vitiello 

F.I.C ( Federazione Italiana Cuochi )

Presidente Vicario Pietro Roberto Montone

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • Chiude il Civico 12: per Carmine Pacilio si apre una nuova storia

  • Domenica di sangue in Irpinia: donna muore in un incidente stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento