Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità

Crisanti: "Tutti prima o poi si contageranno, anche i vaccinati"

Italia quarta al mondo per nuovi contagi? "Ci siamo incensati, ma non abbiamo fatto molto bene"

Tutte le persone, anche vaccinate, prima o poi si contageranno. Tutti oggi hanno una elevatissima probabilità di contagiarsi. Prima o poi" il virus "lo prenderanno tutti. È impossibile stare attenti 24 ore su 24 e al virus basta una sola distrazione per contagiare". Così Andrea Crisanti, direttore del Dipartimento di Medicina molecolare dell'università di Padova, ospite di 'Un Giorno da Pecora' su Rai Radio1. Proprio oggi l'Oms ha diffuso i dati dell'ultimo report settimanale che vede l'Italia quarta a livello globale per nuove infezioni riportate e quinta per nuovi decessi, e terza in Europa per entrambi i parametri.

Il motivo è "semplice", dice il microbiologo commentando il report, "non abbiamo fatto molto bene. Ci siamo incensati per quanto fatto, ma evidentemente non è stato così". Quanto al premier Draghi, risultato positivo al coronavirus, "tutti i politici, dato che incontrano molte persone, sono molto esposti al contagio" sottolinea Crisanti. E a chi gli fa notare che il presidente del Consiglio sembra avere contratto il virus nei giorni precedenti la Pasqua, quindi mentre era con la famiglia e non con politici, l'esperto risponde con una battuta: "Allora forse si è 'fidato' troppo dei parenti, prima che dei politici..."

Leggi la notizia su Today 

Continua a calare, in Campania, l'indice di contagio

Secondo l'ultimimo bollettino ordinario della Regione Campania sono 8.714 i neo positivi al Covid su 42.103 test. Mercoledì l'incidenza era superiore al 21%, oggi si ferma al 20.69%. Sei i decessi nelle ultime 48 ore; 1 deceduto in precedenza ma registrato ieri. Negli ospedali resta stabile la situazione nelle terapie intensive con 40 posti letto occupati (-1 rispetto a ieri); leggero calo anche in degenza con 731 posti letto occupati (-8 rispetto a mercoledì 20 aprile). 

Image-14-37

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisanti: "Tutti prima o poi si contageranno, anche i vaccinati"
AvellinoToday è in caricamento