menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, contagiato un italiano su 27: da febbraio vaccinazioni agli over 80

Il Commissario Arcuri fa il punto sul piano vaccini

"Per raggiungere la cosiddetta immunità di gregge dovrà essere vaccinato l'80% della popolazione, quindi più o meno 48 milioni di italiani. Da febbraio si comincerà a vaccinare gli over 80, i disabili e i loro accompagnatori. E i professori, come chiesto da più parti. Noi intanto continuiamo con la campagna: oggi abbiamo consegnato sinora 919.425 dosi di vaccino nei 293 punti di somministrazione. Chi dice che al ritmo di 65 mila vaccinazioni al giorno per vaccinare 60 milioni di italiani ci vorrebbero tre anni, ha ragione".

A fotografare lo stato dell'arte della campagna vaccinale è il commissario straordinario per l'emergenza Coronavirus, Domenico Arcuri, nel corso della consueta conferenza stampa in cui ha fatto il punto della situazione sui vaccini e l'andamento dell'epidemia.

"Da inizio pandemia è stato contagiato un italiano su 27. Non siamo ancora fuori dal tunnel - dice il commissario - ma prima come antidoto c'erano solo le chiusure, ora abbiamo anche il vaccino. La Befana ci ha portato un altro vaccino, quello di Moderna. Bene. Ora aspettiamo con ansia gli altri. Noi non produciamo vaccini, facciamo il tifo perché il massimo numero di quelli in fase di sperimentazione sia autorizzato dalle autorità europee ed italiane. Noi dobbiamo e stiamo riuscendo a somministrare tutti i vaccini che abbiamo, ma purtroppo non ne abbiamo ancora 120 milioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento