Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità

Coronavirus, parte la "spesa sospesa" per chi è in difficoltà

L'idea del gruppo Falchi della Protezione Civile

"Un'iniziativa che viene da molti e che nel nostro piccolo vogliamo attuare anche noi." Un pacco di pasta sospeso aggiunto a un pacco di caffè, qualche pelata, un pacco di pannolini piuttosto che un litro di latte....ognuno facendo la spesa può aggiungere un 'regalo' (in un apposito carrello) e a chiusura serale il responsabile del negozio o supermercato, in comunione con i Falchi (protezione civile), dopo averli contattati ai seguenti riferimenti di cui sotto, raccoglierà per dare il raccolto a chi più necessita. L'invito, rivolto a tutta la provincia, è di riempire le giornate con gesti d'affetto e solidarietà. Di seguito i riferimenti telefonici per maggiori informazioni sull'iniziativa: presidente dei falchi 3892607452; vice presidente 3205731439.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, parte la "spesa sospesa" per chi è in difficoltà
AvellinoToday è in caricamento