Attualità Teora

Coronavirus, un ostello per medici e infermieri: l'iniziativa del sindaco di Teora

Il sin Farina ha messo a disposizione del personale sanitario una struttura con 40 posti letto

"Come amministrazione comunale, abbiamo deciso di riservare l’ostello per l’emergenza che stiamo affrontando. Era un dovere consentire a cittadini che svolgono un particolare lavoro (ad esempio personale sanitario), o che sono in quarantena volontaria di preservare i propri familiari. 

Anche questo, in emergenza, è un dovere, anche morale, di un Sindaco. Forza". 

Così in una nota il sindaco e presidente del Consorzio dei Servizi Sociali Alta Irpinia di Lioni, Stefano Farina. Il primo cittadino ha messo a disposizione di medici e infermieri una struttura con 40 posti letto suddivisi in 8 stanze.

L'idea nasce per evitare il propagarsi dei contagi, in modo che gli operatori sanitari costretti a venire in contatto con malati di Covid-19 abbiano un posto dove alloggiare senza mettere in pericolo i propri familiari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, un ostello per medici e infermieri: l'iniziativa del sindaco di Teora

AvellinoToday è in caricamento