menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, solidarietà all'Ospedale Criscuoli: al via la raccolta fondi

L'iniziativa a cura del Comune di Sant'Angelo dei Lombardi e della Parrocchia Sant'Antonino Martire

Il Comune di Sant’Angelo dei Lombardi e la Parrocchia Sant’Antonino Martire esprimono la propria vicinanza a tutto il personale sanitario e parasanitario dell’ospedale Criscuoli e del territorio riconoscendo l’impegno della dottoressa Morgante e l’abnegazione del dottore Angelo Frieri, dei suoi collaboratori e di tutti gli operatori della sanità impegnati in ogni luogo per far fronte alla grave emergenza Covid–19.

La nostra comunità, civile e religiosa, memore della tragedia vissuta nel sisma 1980 e del ruolo fondamentale del volontariato e della vera solidarietà, ritiene naturale manifestare concretamente la grande riconoscenza nei confronti dei nostri piccoli grandi eroi.

L’iniziativa è rivolta a tutti: cittadini, imprenditori professionisti, forze sociali e associazioni che intendono dare il proprio contributo. I fondi raccolti, di concerto con l’Asl, serviranno per acquistare specifiche apparecchiature: 2 ventilatori per sub intensiva modello falco 202 evo completo di dotazione standard dal valore di 10.000 euro (più iva) ognuno 2 monitor carrellati dal costo di 5000 euro ognuno (più iva). 

Si precisa che nel caso in cui il valore delle donazioni sarà maggiore, i fondi verranno utilizzati per acquistare ulteriori apparecchiature sempre in accordo con l’Asl.

COME DONARE

Per garantire totale trasparenza il Comune e la Parrocchia hanno istituito un conto corrente dedicato.

PARROCCHIA SANT’ANTONINO MARTIRE

C/O SEDE PARROCCHIALE SANT’ANGELO DEI LOMBARDI (AV) IT 89 A 05387 75810 000000000795

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento