menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus a Moschiano, uffici comunali aperti solo su richiesta

Un provvedimento necessario al fine di evitare assembramenti di persone, visto e considerato che, dati i luoghi, non è possibile garantire la distanza minima interpersonale

A causa dei recenti casi di coronavirus che hanno interessato il Comune di Moschiano, il sindaco Claudio Rosario Addeo ha disposto alcune limitazioni per l'accesso agli uffici comunali.

La nota

In particolare, si apprende che: "L'accesso agli Uffici comunali da parte dei cittadini, al fine di evitare assembramenti di persone anche nella considerazione che, dati i luoghi, non è possibile garantire la distanza minima interpersonale come previsto dal Dpcm, è consentito esclusivamente previa richista di appuntamento telefonico o via mail e valutazione dell'rugenza dei motivi di incontro".

Inoltre: "L'accesso agli uffici può essere autorizzato dall'addetto al ricevimento, indipendentemente dalla data richiesta di appuntamento e per comprovati motivi, ad un solo cittadino alla volta e solo dopo aver contattato il dipendente che lo deve ricevere, servizio di protocollo compreso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Fella fulmina il Bari, l'Avellino vola: 1-0

  • Cronaca

    Avellino, la polizia municipale sequestra 300 kg di frutta

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento