Ad Avella mascherine obbligatorie anche nei pressi di locali e uffici pubblici

La nuova ordinanza di Biancardi: "I trasgressori verranno puniti"

Con ordinanza sindacale n° 19, il sindaco di Avella Domenico Biancardi ha disposto l'uso obbligatorio di mascherina protettiva, anche non certificata; all'interno degli esercizi commerciali, degli uffici pubblici e privati e in adiacenza degli stessi da parte di tutti gli utenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella stessa ordinanza si ordina, inoltre, ai titolari e gestori delle attività commerciali o degli uffici pubblici e privati di inibire l'accesso alle persone non dotate di tali dispositivi e di esporre all'esterno del locale in modo visibile la presente ordinanza.I trasgressori della presente ordinanza saranno multati. Si ricorda alla cittadinanza che la mascherina è obbligatoria anche in luoghi aperti laddove si verifichino assembramenti e non sia possibili rispettare il distanziamento di 1 metro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Federica Panicucci, caffè col fidanzato ad Avellino

  • SuperEnalotto, vinti quasi 2mln di euro in Irpinia

  • Coronavirus, due nuovi casi ad Avellino e Atripalda

  • Il sogno di Giuseppe Capone: "Apro la mia pizzeria e punto tutto sulla mia terra"

  • Tra piscine naturali e cascate mozzafiato, il viaggio in Irpinia firmato eiTravel

  • Coronavirus, sono un 30enne avellinese e una giovane di Atripalda i nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento