Coronavirus, indice Rt della Campania più basso d'Italia (0,65)

L'Rt peggiore è quello del Veneto

"La Campania è la regione con l’indice di contagio più basso d’Italia, anche nella seconda ondata dell’epidemia da Covid-19. Grazie agli operatori del settore sanitario e a quanti, con il loro impegno e i loro sforzi, hanno contribuito a questo risultato straordinario".

È la nota con la quale la Regione Campania rende noto l'importante dato. L'indice Rt è fondamentale indicazione per la decisione relativa alle zone da assegnare dal Governo per contenere l'epidemia Covid. L'Rt peggiore è quello del Veneto 1,11, seguito da Molise 1,02, Lazio 0,98 e Lombardia 0,92, secondo i dati resi noti dall'Istituto Superiore di Sanità.

Ultimi dati e vaccini

Negli ultimi giorni in Campania è sceso il numero di positivi, ieri poco più di 300, ma è risalito il tasso tamponi/positivi in Campania ed è partita la campagna vaccinale con poco più di 700 dosi somministrate in sette presidi ospedalieri regionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perturbazione nevosa in Irpinia: ecco tutti i comuni che scelgono di chiudere le scuole

  • In Campania arriva Burian: ondata di gelo e temperature polari

  • Spostamenti per andare dai congiunti e ospiti a casa: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il pizzaiolo Maglione aderisce alla manifestazione pacifica #Ioapro: "Lavorare è un diritto"

  • Nuovo Dpcm: sei regioni in zona gialla, due rossa e il resto in arancione

  • Covid, nuovo studio rivela: "In Campania individuata la variante spagnola"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento