rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus in Campania, De Luca: "Priorità alle vaccinazioni dei bambini per cui occorrono organizzazione e sensibilità"

Ecco le ultime dichiarazioni rilasciate dal presidente della Campania Vincenzo De Luca in merito alle misure anti Covid in vista delle feste natalizie e alla campagna di vaccinazione

A margine della presentazione della stagione invernale del Festival di Ravello, il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, ha incontrato la stampa per parlare delle misure di prevenzione in vista delle feste natalizie e della campagna di vaccinazione che presto coinvolgerà i bambini della fascia d'età dai cinque agli undici anni:

"Le feste in piazza a Capodanno? Sono sinceramente dell' opinione che è meglio evitare le occasioni di diffusione del contagio.Così il presidente della Giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca, rispondendo alla domanda di un giornalista. Certo - ha aggiunto De Luca - si può fare anche una valutazione di tipo diverso, dire che le feste in piazza servono a limitare le feste al chiuso, ma forse avremmo sia le feste in piazza che quelle al chiuso, anche perché mi chiedo chi sarà in grado di effettuare controlli la notte del 31 dicembre. Attendiamo l'evoluzione della situazione - ha concluso De Luca - ma sono pronto anche ad emettere ordinanze, se sarà necessario".

“Si mettano d’accordo a livello nazionale. Io non ho ancora superato il trauma del momento in cui volevano chiudere per un singolo contagio e poi hanno cambiato idea. Noi andremo nelle scuole dove sarà necessaria la presenza dei genitori per vaccinare i bambini più piccoli. C’è molto da fare ma, sicuramente, l’importante è non diffondere notizie false e pericolose. Abbiamo dato indicazioni di aprire anche altri centri di vaccinazioni. Si sono verificate file lunghissime ma, oggi, abbiamo un nuovo afflusso. Dobbiamo impiegare più forze, anche se il personale è quello che è. Io, al momento, darei priorità ai bambini, per cui occorre organizzazione e sensibilità. Dobbiamo metterci tutta la delicatezza possibile; anche grazie all’aiuto dei pediatri. Solo così possiamo vivere questo momento in maniera serena”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Campania, De Luca: "Priorità alle vaccinazioni dei bambini per cui occorrono organizzazione e sensibilità"

AvellinoToday è in caricamento