Coronavirus, Speranza: "Resistere ancora 7-8 mesi"

Le parole del ministro della Salute

Invito alla resitenza, dinanzi all'emrgenza Covid, da parte del ministro della salute Roberto Speranza: "Dobbiamo resistete con il coltello tra i denti in questi 7-8 mesi. Ma mentre resistiamo dobbiamo guardare al futuro". Speranza, intervenuto allo stabilimento Sanofi di Anagni (Frosinone), dove verrà avviata la produzione del vaccino anti-Covid, ha parlato anche del vaccino: "Non dobbiamo meravigliarci se c'è un dibattito tra gli scienziati con posizioni diverse perchè l'evidenza scientifica si afferma in un tempo lungo, ma qui siamo stati costretti a fare tutto in tempi stretti. Le agenzie internazionali è evidente che opereranno con rapidità. Abbiamo cioè un duplice obiettivo: mantenere altissimo il livello sicurezza ed avere tempi rapidi. Questa è la sfida nuova dell'umanità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • Chiude il Civico 12: per Carmine Pacilio si apre una nuova storia

  • Domenica di sangue in Irpinia: donna muore in un incidente stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento