menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Conte annuncia: "Il blocco totale di scuole e attività commerciali sarà prorogato"

Il comitato scientifico: "Non ha senso aprire prima di 60 giorni"

I rigidi provvedimenti presi dal governo per contrastare l'emergenza coronavirus, dalla serrata di molte attività commerciali alla chiusura delle scuole, "non potranno che essere prorogati alla scadenza".

Lo annuncia il premier Giuseppe Conte in un'intervista al Corriere della Sera.

Il presidente del Consiglio non si sbottona sulla proroga: i tempi e le date non è possibile conoscerle al momento. Si attende di capire gli esiti delle restrizioni governative, ma su una cosa il Premier è certo:

"Impossibile tornare subito a vita di prima - dice - Le misure restrittive stanno funzionando ed è ovvio che quando raggiungeremo un picco e il contagio comincerà a decrescere, almeno in percentuale, speriamo fra qualche giorno, non potremo tornare subito alla vita di prima”.

In tal senso sarà determinante il parere della comunità scientifica che sulle pagine di Repubblica, aveva detto:

“Non ha senso aprire prima di 60 giorni le scuole”. Quasi certamente, dunque, il termine del 3 aprile non basterà e le lezioni rimarranno sospese ancora. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento