menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli "altri eroi" della lotta al Coronavirus, i commessi dei supermercati: "La spesa fatela se necessario"

La spesa per qualcuno che non rispetta le regole è un pretesto per uscire di casa

Non salveranno vite umane come medici e infermieri degli ospedali, ma la società oggi è sorretta anche da loro, gli altri eroi della lotta al Coronavirus: gli addetti alle vendite nei supermercati. 

Rischiano ogni giorno di contrarre il virus, non conoscono sosta e spesso devono anche far fronte alle nostre isterie e lamentele, convinti che rimarremo senza cibo. 

Invece nessuno resterà senza cibo, perché i supermercati resteranno sempre aperti. Armati di guanti e mascherine le maestranze garantiscono ogni giorno la loro presenza. Ma hanno paura perché, anche se ce ne dimentichiamo, sono esseri umani con i nostri stessi diritti. 

Per questo è bene ricordare che si può e si deve andare al supermercato solo se strettamente necessario e con l’ulteriore raccomandazione dell'Oms di non recarsi nei punti vendita se si ha febbre superiore ai 37,5. Per evitare di andare più del necessario nei punti vendita prima di uscire è bene preparare una lista con tutte le cose da comprare meglio se condivisa con le persone che vivono con noi in modo che a fare la spesa esca solo una persona per famiglia.

L'invito che circola sulle bacheche degli addetti alle vendite delle principali catene dei supermercati è di non usare la spesa come un pretesto per uscire: "Il supermercato non è un luna park - dicono - a volte prima scende il papà a prendere il pane, poi la figlia per il latte, oppure arriva anche tutta la famiglia. E noi dobbiamo intervenire, dividere, ricordare le regole".

Usate buon senso e ricordate: #iorestoacasa. Solo così si sconfigge il virus. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri due decessi al "Frangipane"

  • Cronaca

    Bambino positivo al Covid-19, scuola chiusa a Cervinara

  • Cronaca

    Sversamento illecito di acque reflue in un fondo agricolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento